“L’Angelo e la Spada. Echidna, la principessa Tuaregh”

Nuovo appuntamento culturale  di “Incontri d’Autore” con il primo volume di una trilogia  “L’Angelo e la Spada. Echidna, la principessa Tuaregh” della Prospettive Editrice e a cura di  Giovanni Antonio Gravina. Un libro dove l’autore trascina con sé il lettore in una dimensione altra, sia temporale che spaziale, con una capacità descrittiva che a tratti dà la sensazione che alla penna dello scrittore si sovrapponga il pennello del pittore: si sente sulla pelle il calore cocente del sole del deserto, la carezza del vento ed il tocco dei granelli di sabbia che questo porta con sé e, mentre gli occhi si riempiono delle immagini delle oasi coronate da palmeti e canneti, i piedi si ritrovano ad un tratto a calcare il palcoscenico preparato per la messa in scena di “Artù e i Cavalieri della Tavola rotonda”, in un’altra parte del mondo, in un piccolo paese di provincia, durante la festa del Santo patrono, così lontano da quelle distese di sabbia a tratti “simili a candita neve” eppure così provvidenzialmente vicino.

Related posts

Leave a Comment